Il sogno muore nella notte

Ogni attimo che se ne va
è un’altra doccia di sale
senza che gli strappi si siano ricuciti.
Comunque vada
gli attimi sono andati.
Codardi. Affamati.
Di cosa avrei potuti sfamarli io?
Versi, memorie, nostalgie
d’amore, di gioventù, di persone?
La realtà conta.
Il sogno muore nella notte.

                                       GC