Infanzia color guerra

Imbraccia il fucile

con leggerezza

colui che sa cantare la guerra

dall’età di tre anni.

 

Se cade in terra

a lui nessuno darà retta.

 

E non hanno pietà

le parole che son comandi,

e non hanno pietà

gli affari dei grandi.

 

Imbraccia la vita

come fosse un fucile

col rude approccio

di chi deve sempre difendersi

e per difendersi sparare.

 

Marcia contento di sognare

di far la guerra anche da grande,

imbraccia i sogni

col rude approccio

di chi non ha speranza

fin dai tre anni.

Di chi se muore

non è degno di sepoltura.

 

Nel nome del Signore

che viva al buio

chi sputa alla vita con disinvoltura.

 

GC

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...