Beata gioventù

(poesia di qualche tempo fà)

Mulini a vento

schierati come da battaglia

conobbero la mia ostinazione.

Malvagia quell’età

che ti fa sognare troppo.

Selvaggia ogni terra sotto i miei passi.

 

Tutto accadde perché ci credevo.

Tutto non accadde perché ci credevo troppo.

 

Bianco e nero il sole sopra gli scogli,

il mare urlava di essere vivo

ma io so ciò che sentivo.

I mulini a vento non mi temevano,

ma i mulini al vento

parlarono di me.

 

Beata gioventù.

GC

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...