‘Non fa ricrescere capelli’, pm Guariniello indaga Crescina – Titolare italiano azienda iscritto per frode in commercio

 

 

 

(ANSA) – TORINO, 7 DIC – La Procura di Torino ha iscritto nel registro degli indagati, per l’ipotesi di reato di frode in commercio, il titolare della sede italiana dell’azienda svizzera produttrice della ‘Crescina’, conosciuto come un prodotto contro la calvizie. La sede si trova in provincia di Padova. Secondo analisi commissionate da Guariniello ed effettuate dall’Istituto Superiore di Sanita’,non vi sarebbe ‘alcuna evidenza scientifica di un’attivita’ del prodotto di far ricrescere i capelli’, come invece reclamizzato in alcuni spazi pubblicitari. (ANSA).

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...